Home > Primo piano > Concorso Cafone d’Oro 2009!

Concorso Cafone d’Oro 2009!

 

Inizia la bella stagione, le belle giornate di sole, il caldo e, si sa, con il caldo, si ripongono nell’armadio cappotti e maglioni, si tira fuori la voglia di fare gite, partire in vacanza, mettere in borsa pinne, boccaglio, pantaloncini e partire, con un briciolo di sana cafonaggine, che non può mai mancare nel nostro Bel Paese. Con la bella stagione, fioriscono anche migliaia di concorsi in tutta Italia e allora, visto che negli anni passati ci avete segnalato la presenza di tantissimi cafoni in giro per il Sardistan e per l’Italistan, abbiamo pensato di istituire il concorso a premi "Cafone d’Oro 2009", per dare degno riconoscimento, con il vostro aiuto, a tutte le persone che si distinguono per particolari meriti di cafonaggine. Sono previste quattro categorie di cafoni:

- Turisti fantasiosi (che, per esempio, manifestano la loro cafonaggine facendo lo slalom tra i bagnanti con le moto d’acqua; raccolgono i sassi delle spiagge per realizzare tappetini per le docce; colgono i gigli di mare per metterli sulla tavola delle cene all’aperto etc.).

- Indigeni selvaggi (sono i residenti che si comportano come dei selvaggi, per esempio abbandonano il sacchetto dei rifiuti sulla spiaggia; parcheggiano i loro fuoristrada proprio fuori strada, ossia in spiaggia, a due metri dalla battigia, etc.).

- Pubbliche amministrazioni distratte (quelle che, per esempio non vedono i cumuli di rifiuti sul ciglio delle strade; non percepiscono la presenza dei cafoni; non regolamentano il traffico veicolare; piazzano cartelli informativi incomprensibili, etc.).

- Anonimi cafoni (quelli che lasciano solo le tracce della loro cafonaggine ma sono troppo veloci per essere individuati).

I premi in palio:

- il Cafone d’Oro, riceverà una laurea in cafonaggine, con il relativo esposto d’oro;

- il Cafone d’Argento, riceverà un diploma con relativo book fotografico;

- il Cafone di Bronzo, riceverà un diploma con menzione speciale;

- tutti gli altri riceveranno adeguati premi di consolazione.

Per partecipare, dovrete semplicemente armarvi di macchina fotografica o videocamera, inviarci le foto o i filmati, specificando data e luogo dell’avvistamento, tutte le segnalazioni verranno pubblicate sul nostro blog (ovviamente, è gradito anche il "rimprovero in flagranza", perciò se il cafone non è un lottatore di Sumo ditegli pure che il suo comportamento è sbagliato!). Le segnalazioni anonime non verranno prese in considerazione e, naturalmente, il nome del segnalatore verrà pubblicato solo in caso di specifica autorizzazione. La caccia al cafone è ufficialmente aperta!

Gruppo d’Intervento Giuridico

 

Qui un bel campionario di cafoni dell’estate 2008 sulle coste del Sardistàn: Litorali "cinque vele" e "cafonaggine" in Sardistàn.

  1. 14 Luglio 2009 a 23:29 | #1

    su blogosphere sardegna.

  2. Billya
    14 Maggio 2009 a 16:00 | #2

    L’ho fatto da SUB, lo farò all’asciuto, temo che ci sarà molto da fare!!!!

  3. 13 Maggio 2009 a 9:29 | #3

    Ottima idea!!!

  4. pablo
    12 Maggio 2009 a 23:18 | #4

    Sarò tra i vostri più assidui collaboratori!

  5. sara
    12 Maggio 2009 a 21:01 | #5

    sarà un’estate di superlavoro :)

  6. m.f.
    12 Maggio 2009 a 17:27 | #6

    bella iniziativa! prendo la macchina fotografica la prossima volta che vado al mare!!

  7. 12 Maggio 2009 a 15:19 | #7

    Ci sto! Mi armo di macchina fotografica e quest’estate voglio fare la papparazza. Chissà che qualcuno non si vergogni e decida di comportarsi bene.

I commenti sono chiusi.