Archivio

Archivio 4 Maggio 2010

L’Italia. 150 anni, ma non li dimostra.

Giuseppe Garibaldi

Giuseppe Garibaldi

Siamo quasi ai 150 anni dall’Unità d’Italia, proclamata dal Parlamento del Regno di Sardegna il 17 marzo 1861.  Ma è in questi giorni che si celebrano i 150 anni dell’impresa più pazza e più entusiasmante del Risorgimento.  Una delle più folli e meglio riuscite imprese militari di tutti i tempi.   La liberazione del Regno delle Due Sicilie da parte delle 1.089 camicie rosse condotte da Giuseppe Garibaldi, iniziata proprio nella notte fra il 4 e il 5 maggio 1860 dagli scogli di Quarto, alle porte di Genova.

Centinaia di migliaia di italiani sono morti per fare questa benedetta Italia. Dalle guerre del Risorgimento alla prima guerra mondiale. Liguri, lombardi, napoletani, emiliani, sardi, romani, calabresi, trentini, toscani..tutti italiani. Prosegui la lettura…

Un fiume dentro il tubo: il Rio Pramaera, alla sua foce.

sbarramento e intubazione alla foce del Rio Pramaera

sbarramento e intubazione alla foce del Rio Pramaera

Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra hanno inoltrato in data odierna (4 maggio 2010) specifica richiesta di informazioni a carattere ambientale e adozione di opportuni interventi al Servizio regionale demanio e patrimonio, alla Capitaneria di Porto di Olbia, al Corpo forestale e di vigilanza ambientale per verificare la legittimità di un intervento di intubazione delle acque alla foce del Rio Pramaera, in Comune di Lotzorai (OG), per favorirne il deflusso a mare.   Della vicenda è stata informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanusei. Prosegui la lettura…

Quadri d’autore n. 53.

4 Maggio 2010 Commenti chiusi

Quadri d'Autore 53 Bruno Caria

i commenti sono chiusi su richiesta dell’autore

Categorie:Primo piano Tag: