Archivio

Archivio 18 Maggio 2010

Verità e qualche soldo per Giuseppe Casu.

18 Maggio 2010 Commenti chiusi

uccelli4Giuseppe Casu era un venditore ambulante di Quartu S. Elena (CA). Giovedì 15 giugno 2006, in Piazza IV Novembre vendeva, come al solito, frutta e verdura.    In tarda mattinata viene circondato dalla Polizia Municipale con tanto di giornalisti al seguito, multato di ben 5.000 euro per vendita abusiva, afferrato, ammanettato, caricato su un’ambulanza con un ordine sindacale di T.S.O. (trattamento sanitario obbligatorio).   Nel reparto di psichiatria dell’Ospedale SS. Trinità di Cagliari, dove viene ricoverato, viene sedato, legato al letto e – dopo una settimana – muore. A 60 anni, senza che soffrisse di particolari patologie. L’autopsìa viene frettolosamente effettuata, ma qualcosa non quadra.   Attualmente è in corso il processo penale. Imputati medici e sanitari. Prosegui la lettura…

Furbetto della cricca o uomo di paglia?

18 Maggio 2010 Commenti chiusi

G 8 mancato a La Maddalena, gli arresti e le indagini.Le cronache recenti si sono spesso occupate di un personaggio fino a pochi mesi fa praticamente sconosciuto ai più: Angelo Balducci. Questo signore elegante è, anzi era, visto che è finito in carcere, il braccio operativo nei grandi appalti gestiti dalla Protezione Civile. Non solo calamità naturali, ma anche grossi lavori per conto dello Stato, e soprattutto l’organizzazione di grandi eventi come il Giubileo, il G8, Campionati Mondiali di Ciclismo e di Nuoto, ecc.

Ingegnere spesso accanto a Guido Bertolaso, aveva fama di uomo da centinaia di milioni di euro. Per anni provveditore ai Lavori Pubblici di Lazio e Sardegna, Balducci ha coltivato le amicizie che contano con l’imprenditoria e il Vaticano, tanto da essere nominato “Gentiluomo del Papa”. Le sue relazioni politiche vanno dal leader della Margherita, Francesco Rutelli, al ministro di An alle Infrastrutture, Altero Matteoli, che ne ottiene la nomina a presidente del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici. Prosegui la lettura…