Archivio

Archivio 17 Giugno 2010

Quasi tutti insieme, appassionatamente, per rendere “più veloce” il mattone.

Dune di Piscinas

Dune di Piscinas

Approvata la legge sul mattone facile per residenze e per strutture ricettive.    Il T.A.R. Sardegna, con sentenza della Sezione II, 5 marzo 2010, n. 246, aveva annullato la circolare interpretativa della legge regionale n. 3/2008 (art. 1, commi 16°-32°) istitutiva dello sportello unico delle attività produttive – S.U.A.P. che aveva esteso illegittimamente anche alle attività edilizie l’autocertificazione (D.U.U.A.P.) per avviare i lavori.     In men che non si dica, la Giunta regionale, con la deliberazione n. 18/8 del 12 maggio 2010 (a lungo non visibile sul sito web istituzionale: http://www.regione.sardegna.it/j/v/66?v=9&c=27&c1=&n=10&s=1&p=4), aveva rapidamente predisposto un disegno di legge relativo a “Interpretazione autentica delle disposizioni relative allo Sportello Unico per le Attività produttive (SUAP)”.  Analogamente aveva fatto l’U.D.C. e, immancabilmente, il P.D.   

Delle tre proposte è stato predisposto – a tempo di record – un testo unificato “Modifiche della legge regionale 5 marzo 2008, n. 3, relative all’estensione dello Sportello unico per le attività produttive (SUAP) al settore dell’edilizia residenziale” (160-163-172/A), ieri approvato con 54 voti favorevoli (maggioranza di centro-destra + P.D.), 7 contrari (I.d.V., RossoMori, S & L, Comunisti), 2 astenuti.  

C’è da chiedersi con quale curioso meccanismo giuridico (e prima ancora mentale) si riesca a far passare quale “attività produttiva” di beni e servizi (la ratio della normativa quadro nazionale) la mera “attività edilizia”.   La maggioranza di centro-destra-sinistra ha, invece, deciso per il mattone facile per residenze e per strutture ricettive. Prosegui la lettura…

L’Italia a rischio idrogeologico.

alluvione, Capoterra, 2008

alluvione, Capoterra, 2008

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si è tenuto a Roma in questi giorni il Forum sul dissesto idrogeologico (“LE FRANE IN CASA – La difesa del suolo come priorità tra fragilità del territorio, emergenze, incuria, superficialità ed ignoranza”), promosso dal Consiglio nazionale dei Geologi e dagli Ordini regionali.  Emerge chiaramente quanto sia grave il rischio in Italia.   Altro che piani per l’edilizia, altro che biascicare tutti i giorni di intercettazioni telefoniche e di federalismo, è di questo che dovrebbero occuparsi seriamente Governo, Parlamento e Regioni.

Gruppo d’Intervento Giuridico

Video importato

YouTube Video

Prosegui la lettura…

Prima festa dell’acqua in Sardegna.

17 Giugno 2010 Commenti chiusi

logo_acqua_previewRiceviamo e pubblichiamo volentieri.

Gruppo d’Intervento Giuridico

MOVIMENTI D’ACQUA

Manifestazione per promuovere l’uso sostenibile delle risorse idriche 

da giovedì 17 a domenica 20 giugno a Bosa   

con il patrocinio del Comune di Bosa

Il progetto Movimenti d’acqua vede partecipi il Comitato Acqua Bene Comune di Planargia e Montiferru, l’Associazione Scirarindi e tanti altri soggetti che in tutta la Regione hanno interesse al risparmio dell’acqua, alla diffusione di pratiche ecocompatibili di utilizzo e alla sua gestione pubblica. Un intenso lavoro di collaborazione sul territorio per realizzare una grande manifestazione che si terrà a Bosa da giovedì 17 a domenica 20 giugno in Piazza IV Novembre. Prosegui la lettura…