Archivio

Archivio 28 Giugno 2010

La speculazione eolica in Sardegna: la centrale eolica di Ulassai.

Video importato

YouTube Video

Un interessante servizio giornalistico (“Vento di mafia”) di Fabrizio Gatti, per L’Espresso (6 maggio 2010) descriveva criticamente anche la centrale eolica di Ulassai (OG), realizzata dal Gruppo Saras s.p.a. Il sindaco di Ulassai ha replicato sul sito web istituzionale del Comune (http://web.tiscali.it/comunediulassai/).   Il nostro inviato speciale Juri Iurato è andato a vedere di persona. Ecco il reportage.

Gruppo d’Intervento Giuridico

 La centrale eolica di Ulassai ha cambiato i connotati di un vastissimo altipiano collocato tra Ulassai e Perdasdefogu.  Una balconata naturale tra le più spettacolari della Sardegna per la sua posizione unica, dove lo sguardo spazia agevolmente dalle cime del Gennargentu al mare d’Ogliastra, dalla costa sud-orientale, con i Settefratelli e Serpeddì visti da un’insolita prospettiva,  a quella dell’oristanese. I vicini “tacchi” posti a oriente dell’altipiano appaiono come una bizzarria della natura, con la le loro forme improvvisamente scoscese contigue all’altipiano dolcemente ondulato. Prosegui la lettura…