Home > Primo piano > Libere.

Libere.

Anguilla nello stagno

Anguilla nello stagno

Un lettore del blog ci segnala e pubblichiamo molto volentieri. Grazie, anche da parte loro.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

Sei occhiettini scuri guardavano dalla scatola in polistirolo posta sul marciapiede.

Le tre piccole bocche  si aprivano ritmicamente con lentezza.     I tre corpi si muovevano piano piano.

Erano ancora vive, chissà fino a quando.

E’ scattato qualcosa in chi le ha viste.    Sei euro per riscattare la loro piccola vita.

Anguille in attesa della liberazione

Anguille in attesa della liberazione

Via, dentro un secchio di plastica.

Verso uno stagno, verso la libertà.

Sono solo tre Anguille.

(foto per conto GrIG)

l'Anguilla si allontana, libera!

l'Anguilla si allontana, libera!

Categorie:Primo piano Tag: ,
  1. maria
    19 Maggio 2011 a 21:24 | #1

    bravo!!!!

  2. Carlo
    13 Maggio 2011 a 8:27 | #2

    Complimenti. Sono questi i gesti che dovrebbero essere comuni e normali.

  3. csf
    5 Maggio 2011 a 23:18 | #3

    Bene :)

  4. Mara
    30 Aprile 2011 a 22:29 | #4

    GRAZIE!

I commenti sono chiusi.