Corso di diritto ambientale

 

 

Gabbiano

Gabbiano

 

 

Le associazioni ecologiste Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico organizzano il diciannovesimo Corso di Diritto Ambientale: inizierà venerdi 11 febbraio 2011, alle ore 20.00, presso la sede cagliaritana di Via Cocco Ortu n° 32 (telefono e fax 070/490904 e-mail: grigsardegna5@gmail.com,  amicidellaterra@libero.it).

Le conversazioni, tenute da liberi professionisti, dirigenti pubblici ed operatori del diritto, avranno carattere monografico, con cadenza settimanale, ognuna relativa ad una specifica tematica propria del diritto ambientale: tutela delle coste e pianificazione paesaggistica e territoriale, caccia e tutela degli “altri” animali, aree protette, diritti di uso civico ed altri diritti d’uso collettivi, inquinamento elettromagnetico, diritto all’informazione ambientale e partecipazione al procedimento amministrativo, abusivismo edilizio e condono, , tutela dei diritti, mediazione e class action, valutazioni di impatto ambientale. 

Le precedenti 18 edizioni del Corso – l’unico del suo genere in Sardegna, insieme ad apprezzati Seminari monografici di diritto ambientale – hanno visto la proficua frequenza di oltre 800 partecipanti della più varia estrazione (numerosi studenti universitari, appartenenti al mondo professionale, tecnici nei vari settori ambientali, funzionari pubblici, insegnanti, ecc.) proprio perché l’approccio agli argomenti è quanto più agevole e concreto. E’ infatti intendimento fondamentale del Corso quello di fornire al maggior numero possibile di persone un’introduzione quanto più possibile approfondita all’utilizzo dello “strumento diritto” per la difesa dell’ambiente e dei connessi diritti dei cittadini.       

L’edizione attuale del Corso di Diritto Ambientale privilegia gli argomenti di maggiore attualità ed interesse per l’ambito regionale: la tutela paesaggistica, la pianificazione territoriale e paesaggistica, il c.d. piano per l’edilizia, la valutazione di impatto ambientale, ma naturalmente si estende alle principali tematiche della gestione e tutela giuridica dell’ambiente. 

Viene inoltre distribuita ai partecipanti una dispensa su compact disk relativa agli argomenti trattati durante il Corso.    

E’ anche in corso di accreditamento ai fini della formazione professionale permanente da parte dell’Ordine Forense di Cagliari, analogamente a quanto avvenuto riguardo le precedenti edizioni (XVIII Corso: ai sensi dell’art. 3, punto 4, del Regolamento approvato dal Consiglio Nazionale Forense  – art. 13 del codice deontologico forense, deliberazione del 13 luglio 2007; XVII Corso: nota Cons. Ordine Avvocati CA prot. n. 2809 del 24 marzo 2009; XVI Corso: nota Cons. Ordine Avvocati CA prot. n. 1097 del 2 maggio 2008). 

E’ stato richiesto l’accreditamento ai fini della formazione permanente anche all’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Cagliari e all’Ordine dei Geologi di Cagliari.     

Per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi presso la segreteria degli Amici della Terra, in Via Cocco Ortu 32, a Cagliari (telefono e fax 070/490904; e-mail: amicidellaterra@libero.it) oppure agli indirizzi di posta elettronica del Gruppo d’Intervento Giuridico scrivendo a grigsardegna@tiscali.it o grigsardegna5@gmail.com. 

 

 

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra

 

  1. 27 Febbraio 2011 a 23:26 | #1

    con nota n. 2 del 25 gennaio 2011 il Consiglio dell’Ordine Forense di Cagliari ha comunicato di aver deliberato (seduta del 17 gennaio 2011) di concedere n. 8 crediti formativi.
    Con comunicazione del 26 febbraio 2011 il Consiglio dell’Ordine dei Geologi della Sardegna ha comunicato che il Consiglio Nazionale dei Geologi ha deliberato in pari data di concedere n. 2 crediti formativi per ogni conversazione seguita (http://www.geologi.sardegna.it/news/corsi-e-convegni/corsi-e-convegni-news/artikel//xix-corso-di-diritto-ambientale-amici-della-terra-e-gruppo-intervento-giuridico/).

  2. 17 Gennaio 2011 a 21:03 | #2

    di quale deposito idrocarburi ENI parli? Ci pare difficile, poi, che gli ufo facciano morire gli uccelli ;)

  3. francesca
    17 Gennaio 2011 a 11:02 | #3

    VORREI AVERE NOTIZIE SULLA STRANA MORIA DI UCCELLI , PERCHÈ IN GIRO SI PARLA DI COSE STRANE, QUALCHE ESPERTO (E VOI NE AVETE) CHE SAPPIA DARE RISPOSTE PIÙ REALI RISPETTO ALLA TEORIA DEGLI UFO ? POI PER QUANTO RIGUARDA L’ENI SUL DEPOSITO IN SARDEGNA DEGLI IDROCARBURI ?

  4. 11 Maggio 2010 a 15:47 | #4

    @francesca : grazie Francesca :D noi stiamo dalla parte degli avvoltoi, quelli veri, con le ali e le penne ;) quelli di cui parli sono delinquenti e basta, perchè offendere gli avvoltoi?

  5. francesca
    11 Maggio 2010 a 9:59 | #5

    HO DECISO DI DESTINARE IL MIO 5X1000 A VOI , PECCATO CHE NON LO POSSA FARE ANCHE PER L’8, COMUNQUE MEGLIO DI NIENTE. IN BOCCA AL LUPO PER LE VOSTRE BATTAGLIE CHE POI SONO O DOVREBBERO ESSERE QUELLE DI TUTTI. GLI AVVOLTOI LI VEDIAMO SOLO NEI FILM , MA IN REALTÀ CI SONO E PURTROPPO NON MANGIANO CAROGNE ,MA SI ALIMENTANO DEI FONDI PUBBLICI, SI FIONDANO SULLE NOSTRE COSTE E MANGIANO,ROSICCHIANO FINO ALL’OSSO LE NOSTRE BELLEZZE CHE QUEST’ ISOLA CI AVEVA RISERVATO. GRAZIE A VOI QUALCHE AVVOLTOIO VIENE PRESO , PECCATO CHE LE VOLIERE VENGANO APERTE PER DECORRENZA DEI TERMINI! GRAZIE ANCORA PER IL VOSTRO LAVORO.

  1. Nessun trackback ancora...
Codice di sicurezza: