Archivio

Post Taggati ‘Domus de Maria’

Piscinnì, buone notizie, finalmente!

Piscinnì

Piscinnì

Buone notizie dalla costa meridionale della Sardegna.    Il T.A.R. Sardegna, sez. II, con la sentenza n. 494 del 16 maggio 2011, ha dichiarato la cessata materia del contendere sul ricorso n. 61/2011 della OPE soc. coop. a r.l. – Compagnia Opere Civili (la Società della Lega delle Cooperative e Mutue che ha incorporato la Malfatano s.p.a.) avverso il Comune di Domus de Maria (CA) con cui si pretendeva di poter dar corso al progetto turistico-edilizio intorno alla spiaggia e allo Stagno costiero di Piscinnì.

Con deliberazione Consiglio comunale n. 16 dell’11 aprile 2011, infatti, è stata negata la proroga della vecchia e ormai scaduta convenzione di lottizzazione.

E’ stato così fermato – si spera definitivamente – uno dei più devastanti progetti speculativi sui litorali sardi contro il quale le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra hanno condotto un’incessante e durissima guerra a partire dai primi anni ’90 del secolo scorso. Prosegui la lettura…

Anche l’A.R.P.A.S. chiede interventi contro gli scarichi presso lo Stagno di Chia.

Stagno di Chia

Stagno di Chia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’A.R.P.A.S. – Dipartimento provinciale di Cagliari ha svolto, in seguito alla richiesta di informazioni a carattere ambientale ed adozione eventuali opportuni provvedimenti (18 novembre 2010) inoltrata riguardo depositi incontrollati di rifiuti di vario genere e natura e scarichi provenienti dall’impianto di depurazione esistente presso lo Stagno di Chia dalle associazioni ecologiste Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico, una specifica campagna di monitoraggi ambientali (30 novembre 2010 – 3 gennaio 2011) presso gli impianti di sollevamento fognario della lottizzazione Sarit e della fascia costiera di Chia, nonché presso il depuratore comunale costiero di Domus de Maria (CA). Prosegui la lettura…

Dagli scempi passati non s’impara mai.

10 Gennaio 2011 Commenti chiusi
Chia, panorama da Monte Cogoni

Chia, panorama da Monte Cogoni

Riceviamo e pubblichiamo volentieri.  In proposito ricordiamo che, insieme agli Amici della Terra, abbiamo denunciato, fatto sequestrare e fatto portare in giudizio i lavori abusivi del campo da golf di Chia.  C’è stata la condanna in sede penale e un ripristino ambientale.      Quanto alla terribile epidemìa di compatibilite sviluppatasi intorno al progetto turistico-edilizio del gruppo Stim potete leggere qui:

*http://gruppodinterventogiuridico.blog.tiscali.it/2007/05/02/sardegna_sostenibile_____ma_de_ch_____1630539-shtml/

*http://gruppodinterventogiuridico.blog.tiscali.it/2007/05/06/l__insostenibile_turismo_del_golf____1630594-shtml/

Gruppo d’Intervento Giuridico

 

 Perchè la lezione di Chia non è servita a Tuerredda e Malfatano?     Prosegui la lettura…

Il Comune di Domus de Maria accerta depositi incontrollati di rifiuti e scarichi presso lo Stagno di Chia.

depuratore presso lo Stagno di Chia

depuratore presso lo Stagno di Chia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Comune di Domus de Maria (CA) ha comunicato (nota n. 11650 del 20 dicembre 2010) alle associazioni ecologiste Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico i risultati degli accertamenti svolti dalla propria Polizia municipale in seguito alla richiesta di informazioni a carattere ambientale ed adozione eventuali opportuni provvedimenti (18 novembre 2010) inoltrata dalle Associazioni ecologiste riguardo depositi incontrollati di rifiuti di vario genere e natura e scarichi provenienti dall’impianto di depurazione presumibilmente di pertinenza dell’Hotel Chia Laguna che si riversano, attraverso un piccolo corso d’acqua, nello Stagno di Chia. Prosegui la lettura…

Un depuratore così così e cumuli di rifiuti presso lo Stagno di Chia.

Stagno di Chia

Stagno di Chia

Le associazioni ecologiste Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico hanno inoltrato una richiesta di informazioni a carattere ambientale ed adozione eventuali opportuni provvedimenti (18 novembre 2010) all’A.R.P.A.S., al Comune di Domus de Maria, all’Assessorato provinciale alla tutela dell’ambiente, ai Carabinieri del N.O.E. e al Corpo forestale e di vigilanza ambientale riguardo la segnalazione pervenuta da parte di diversi preoccupati cittadini in merito agli scarichi provenienti dall’impianto di depurazione presumibilmente di pertinenza dell’Hotel Chia Laguna che si riversano, attraverso un piccolo corso d’acqua, nello Stagno di Chia.  Nella medesima area nella stessa area è stata documentata anche la presenza di rifiuti di vario genere e natura. Prosegui la lettura…

Come si parcheggia bene fra i fenicotteri!

auto parcheggiata nello Stagno di Chia

auto parcheggiata nello Stagno di Chia

L’estate volge all’autunno, ma in Sardegna è ancora tempo di mare.  Forse è quello che ha pensato il simpatico cafone che mercoledi 29 settembre 2010 ha deciso di parcheggiare la propria auto dentro lo Stagno di Chia (Domus de Maria, CA), fra i fenicotteri, per raggiungere la spiaggia.

Cosa importa se si tratta di un sito di importanza comunitaria (direttiva n. 92/43/CEE), di un’area tutelata per le straordinarie caratteristiche ambientali con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.) e destinata a riserva naturale regionale (legge regionale n. 31/1989 – allegato A)?   Nulla, avrà pensato il cafone quadriruotato, visto lo spaventoso muro di cemento del vicino parcheggio, realizzato come opera di salvaguardia ambientale con fondi comunitari. Prosegui la lettura…