Archivio

Post Taggati ‘Is Molas’

La Sardegna terra promessa della speculazione golfistica?

Pineta costiera di Is Arenas e gru

Pineta costiera di Is Arenas e gru

La Commissione permanente “urbanistica” del Consiglio regionale della Sardegna si appresta a varare un testo unificato sulla promozione del golf, che sarà successivamente sottoposto all’esame dell’Aula assembleare. L’originaria proposta di legge dei Riformatori (la n. 83 del 12 ottobre 2009) sarebbe stata modificata in più punti, indicando nei soli progetti di qualità quelli da approvare e sostenere. Prosegui la lettura…

Il progetto del raddoppio di Is Molas torna alla casella di partenza!

ferula

ferula

Come in un bel gioco dell’oca, il progetto del raddoppio dell’intervento turistico-edilizio e golfistico di Is Molas, in Comune di Pula (CA), torna alla casella di partenza del relativo procedimento di valutazione di impatto ambientale, con le ruote sgonfie.

Infatti, è stato pubblicato lo scorso 8 maggio 2010 sul quotidiano L’Unione Sarda un nuovo avviso di avvìo del procedimento e sul sito internet istituzionale della Regione autonoma della Sardegna è comparso – finalmente – il medesimo avviso con gli allegati atti progettuali e concernenti lo studio di impatto ambientale.    Si tratta, con ogni evidenza, dell’effetto dell’intervento nel procedimento di V.I.A. effettuato dalle associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra con atto di “osservazioni” (20 aprile 2010) inoltrato al Servizio valutazione impatti dell’Assessorato regionale della difesa dell’ambiente, preposto al del procedimento.   Fra i motivi ostativi all’autorizzazione del progetto alcuni proprio di carattere procedurale (mancata pubblicazione di avviso, progetto e studio di impatto ambientale sul sito internet istituzionale della Regione autonoma della Sardegna) comportanti l’illegittimità dell’intera procedura. E’ stata richiesta quindi la dichiarazione di improcedibilità o, in subordine, di dichiarazione di non compatibilità ambientale (totale o parziale).  L’atto di “osservazioni” è stato comunicato anche alla Commissione europea e ai Ministeri dell’ambiente e per i beni e attività culturali. Prosegui la lettura…

Intervento ecologista nel procedimento di V.I.A. sul “raddoppio” di Is Molas (Pula).

Pettirosso

Pettirosso

Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra hanno inoltrato al Servizio valutazione impatti dell’Assessorato regionale della difesa dell’ambiente uno specifico atto di “osservazioni” (20 aprile 2010) nell’ambito della procedura di valutazione di impatto ambientale – V.I.A. relativa al raddoppio dell’intervento turistico-edilizio e golfistico di Is Molas, in Comune di Pula (CA).   Numerose le “osservazioni” di carattere giuridico e ambientale, alcune di carattere procedurale (mancata pubblicazione di avviso, progetto e studio di impatto ambientale sul sito internet istituzionale della Regione autonoma della Sardegna) comportanti l’illegittimità dell’intera procedura. E’ stata richiesta quindi la dichiarazione di improcedibilità o, in subordine, di dichiarazione di non compatibilità ambientale (totale o parziale).  L’atto di “osservazioni” è stato comunicato anche alla Commissione europea e ai Ministeri dell’ambiente e per i beni e attività culturali. Prosegui la lettura…

E l’intero progetto di raddoppio della lottizzazione di Is Molas rientra nella valutazione di impatto ambientale…

avviso V.I.A. Is Molas

avviso V.I.A. Is Molas

Qualche giorno fa, sul quotidiano regionale L’Unione Sarda, è stato pubblicato l’avviso dell’avvenuta richiesta di pronuncia di compatibilità ambientale “per il complesso di interventi ‘completamento della lottizzazione convenzionata Is Molas e del connesso percorso da golf’ ricadente in località Is Molas, nel Comune di Pula (CA)”.  E ancora: “trattasi del completamento del complesso residenziale e turistico-alberghiero, del nuovo campo da golf a 18 buche Gary Player … della sistemazione idraulica del Rio Tintioni e delle opere connesse per il soddisfacimento dell’ulteriore fabbisogno idrico del complesso”.

L’intero progetto turistico-edilizio e golfistico del raddoppio di Is Molas viene, quindi, assoggettato al vincolante procedimento di valutazione di impatto ambientale – V.I.A.    Ovviamente la documentazione non è ancora disponibile (16 marzo 2010) sul sito internet istituzionale(http://www.sardegnaambiente.it/), comunque le procedure in materia precedentemente svolte vengono messe da parte.   E’ il frutto della procedura di infrazione (reclamo n. 2009/4310) per violazione delle normative comunitarie in materia di valutazione di impatto ambientale aperta dalla Commissione europea con specifica comunicazione ufficiale giunta lo scorso anno. Prosegui la lettura…