Archivio

Post Taggati ‘portovesme’

Portoscuso, traffico di rifiuti industriali a giudizio.

Video importato

YouTube Video

Oggi 8 febbraio 2011 presso il G.U.P. del Tribunale penale di Cagliari Giovanni Massidda ha riconosciuto la costituzione quale parte civile delle associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra (avv. ti Lia Pacifico e Annalisa Zedde) nel procedimento n. 5890/2007 G.I.P. (e R.N.R. 2930/2007) relativo al  traffico di rifiuti altamente pericolosi prodotti dagli impianti della Portovesme s.r.l. smaltiti illecitamente in cave del Cagliaritano e, addirittura, nella realizzazione di riempimenti stradali e piazzali degli ospedali. Prosegui la lettura…

I traffici di rifiuti industriali pericolosi di Portovesme a giudizio.

Video importato

YouTube Video
 

 

Martedì 8 febbraio 2011 presso il G.U.P. del Tribunale penale di Cagliari Giovanni Massidda proseguirà, dopo l’apertura dello scorso 10 dicembre 2010  e dopo alcuni rinvii, l’udienza preliminare del procedimento n. 5890/2007 G.I.P. (e R.N.R. 2930/2007) relativo al  traffico di rifiuti altamente pericolosi prodotti dagli impianti della Portovesme s.r.l. smaltiti illecitamente in cave del Cagliaritano e, addirittura, nella realizzazione di riempimenti stradali e piazzali degli ospedali.

Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra hanno presentato istanza di costituzione quale parte civile.

Il Comitato popolare Carlofortini preoccupati e l’associazione Adiquas di Nuraxi Figus (Gonnesa) promuovono per martedi 8 febbraio 2011 un sit in all’ingresso del Palazzo di Giustizia di Cagliari, con inizio alle ore 9,00.  Prosegui la lettura…

Sardistàn, solita pattumiera.

industrie, Portovesme

industrie, Portovesme


Ancora una volta è stato scoperto un carico radioattivo diretto alla Portovesme s.r.l. Tre autoarticolati hanno viaggiato per mezza Italia lungo strade, porti, traghetti con 70 tonnellate di materiali contaminati (forse Cesio 137).    Non è la prima volta che accade.    Non si può che ribadire la richiesta di controlli ambientali pubblici da parte dell’A.R.P.A.S. ai porti di arrivo dei materiali e a Portovesme.

A meno che non si voglia che la Sardegna – degradata a Sardistàn, oscura isola del Mediterraneo – sia utilizzata come una pattumiera radioattiva.

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra Prosegui la lettura…

E se venisse giù un argine del bacino dei fanghi rossi di Portoscuso?

 

frossipoajka

Emblematica simulazione visiva predisposta dal nostro dinamico gruppo di soci di Carloforte: ecco le proporzioni fra il c.d. bacino dei fanghi rossi presente, sul mare, nel polo industriale di Portovesme, in Comune di Portoscuso (CI) e l’analogo bacino di Ajka, in Ungheria, dove s’è recentemente verificato un disastro ambientale ed economico-sociale di ancora sconosciute proporzioni e conseguenze.

Che cosa accadrebbe se cedesse un argine del bacino dei fanghi rossi di Portoscuso?  Quali le conseguenze sull’ambiente marino e sulle attività economiche del Sulcis?   E’ solo una simulazione visiva, così, per farsi un’idea.          Pensiamoci tutti…

Gruppo d’Intervento Giuridico Prosegui la lettura…

Diritto alla salute, diritto al lavoro, un presidio. Palazzo di Giustizia di Cagliari.

3 Giugno 2010 Commenti chiusi
industrie, Portovesme

industrie, Portovesme

Riceviamo e pubblichiamo molto volentieri.    In sede di udienza preliminare (4 giugno 2010, ore 9.00 e ss., dott. Giovanni Massidda) le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra presenteranno – grazie al prezioso operato dell’ avv. Lia Pacificoistanza di costituzione di parte civile.

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra

 

Portovesme : il diritto alla salute e il diritto al lavoro vanno di pari passo, presidio a Cagliari.

Il 4 giugno 2010 alle ore 9,00 presso il palazzo di giustizia di Cagliari si terrà l’udienza preliminare contro due responsabili della Portovesme S.r.l., Prosegui la lettura…

La Procura della Repubblica di Cagliari chiede il giudizio per il traffico di rifiuti industriali.

2 Maggio 2010 Commenti chiusi
industrie, Portovesme

industrie, Portovesme

 Che nella zona di Portoscuso e del basso Sulcis ci sia un pesante inquinamento di origine industriale è cosa ben nota da tempo, nei mesi scorsi è emerso anche quanto si sospettava da anni: un traffico di rifiuti altamente pericolosi prodotti dagli impianti della Portovesme s.r.l. smaltiti illecitamente in cave del Cagliaritano e, addirittura, nella realizzazione di riempimenti stradali e piazzali degli ospedali.   Valuteremo con attenzione l’eventualità di costituirci parte civile nel relativo procedimento penale.

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra

da La Nuova Sardegna, 1 maggio 2010

Traffico di rifiuti, le accuse del Pm.  A giugno i dirigenti della Portovesme srl davanti al Gup. Prosegui la lettura…

Il “padrone delle ferriere” guadagna inquinando.

La nube di fluoro è arrivata a Carloforte?

Portoscuso, periferia di Bhopal, gemellata con Marghera.

Zampilli di melma rossa a Portoscuso. Tutto secondo copione.

800 mila tonnellate di rifiuti tossico-nocivi. A Portoscuso.

Portovesme, inquinamento continuo.

Portovesme, pattumiera europea dei fumi di acciaieria

Porto Torres, gemellata con Marghera…

Stop alla diga anti-veleni, è inutile !