Archivio

Post Taggati ‘Soprintendenza archeologica’

Liberare l’Anfiteatro romano di Cagliari! Ci offriamo volontari!

 

Anfiteatro romano con allestimento per spettacoli, Cagliari

Anfiteatro romano con allestimento per spettacoli, Cagliari


La Soprintendenza per i beni archeologici di Cagliari, superando atteggiamenti temporeggiatori, ha chiesto nelle scorse settimane al Comune di Cagliari di rimuovere la vergognosa legnaia che da troppi anni opprime l’Anfiteatro romano di Cagliari.  Dopo il clamoroso e virtuoso voltafaccia dell’Assessore comunale alla cultura Pellegrini, che ha affermato la necessità di sbaraccare la legnaia dopo averla difesa per anni con lirica futurista  ;) , è stato l’Assessore comunale ai lavori pubblici Lorrai a render nota la predisposizione del progetto per lo smantellamento per l’importo di 800 mila euro.

Delusione per il buon Massimo Palmas, di Sardegna Concerti, che per tanti anni ha lucrato non si sa bene a che titolo grazie agli spettacoli organizzati all’Anfiteatro romano e si preparava alla prossima stagione estiva. Prosegui la lettura…

La Soprintendenza archeologica: “sbaraccate la legnaia!”

 

Anfiteatro romano con allestimento per spettacoli, Cagliari

Anfiteatro romano con allestimento per spettacoli, Cagliari


La Soprintendenza per i beni archeologici di Cagliari , superando atteggiamenti temporeggiatori, ha chiesto nei giorni scorsi al Comune di Cagliari di rimuovere la vergognosa legnaia che da troppi anni opprime l’ Anfiteatro romano di Cagliari.  E’ l’ennesima richiesta e non può che trovarci d’accordo al 1000%, visto che l’abbiamo richiesto decine di volte nel corso di questi ultimi anni.   La legnaia è, infatti, abusiva, essendo priva delle autorizzazioni paesaggistiche e archeologiche necessarie.

Rimane un mistero kasteddaio il motivo per cui non sia stata già rimossa e non siano stati inchiodati alle loro responsabilità gli autori e i mandanti di questo vero e proprio delitto culturale.   Inchiodati almeno come le gradinate dell’Anfiteatro.

Qui un approfondimento sulla vicenda.

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra

Prosegui la lettura…

Anfiteatro romano: bentornata, Soprintendenza archeologica!

Anfiteatro romano con allestimento per spettacoli, Cagliari

Anfiteatro romano con allestimento per spettacoli, Cagliari

 Mentre il Comune di Cagliari, dimenticato colpevolmente lo studio Malgarise effettuato anni or sono, annuncia di voler bandire un concorso internazionale di idee sull’utilizzo dell’Anfiteatro romano, la Soprintendenza per i beni archeologici esce da un lungo torpore grazie al nuovo Soprintendente Marco Minoja e dice chiaro e tondo al Comune che la vergognosa legnaia che ammorba da troppi anni il più importante monumento romano dell’Isola va rimossa senza altri indugi. In più il titolare del bene non sarebbe nemmeno il Comune. In più c’è un’indagine della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari relativa al cattivo utilizzo di fondi comunitari in materia di spettacoli che coinvolge funzionari comunali e impresari.

Bene, sono anni che le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra denunciano in tutte le sedi possibili e immaginabili la perdita di efficacia delle autorizzazioni paesaggistiche e culturali per un allestimento ligneo che opprime un importantissimo bene culturale.  Non si tratta di valutazioni estetiche, soggettive e personali: la mancanza di autorizzazioni và sanzionata e le opere abusive vanno rimosse. Quando?

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra

 da La Nuova Sardegna, 6 maggio 2010

Tra Comune e Sovrintendenza. Anfiteatro romano, riesplode la polemica sull’uso del monumento. Prosegui la lettura…